Gli Oracoli dei Mondiali

Translated into Italian (Original version)


Ti ricordi del polpo Paul? E' stata la star dei Mondiali 2010, capace di indovinare il risultato di ogni partita giocata dalla Germania. Ha anche indovinato il vincitore della finale. La sua carriera è cominciata con gli Europei del 2008, e l'ha visto progredire fino ad indovinare i risultati di 11 partite su 13. Per indovinare il risultato, sceglieva una tra due scatole contenenti cibo, ciascuna delle quali era decorata con la bandiera di una delle squadre in campo. Sfortunatamente, è scomparso nel 2010.

Ma Paul non era da solo. Anche il coccodrillo Harry ha indovinato il vincitore della Coppa del Mondo 2010. E' inoltre riuscito a indovinare i risultati di due elezioni federali australiane consecutive. E tuttavia non ha mai potuto vantare il fascino del polpo tedesco. E neppure migliore è stato Mani, un pappagallo di Singapore che ha indovinato i risultati di tutti i quarti di finale e delle semifinali dei Mondiali 2010; non ha infatti indovinato chi, tra Spagna e Olanda, si sarebbe aggiudicata la finale.

Dopo la prematura scomparsa di Paul, è cominciata una dura lotta per decidere chi ne prenderà il posto. Agli Europei 2012, tre animali erano impegnati in questa sfida Citta, l'elefante indiano di uno zoo di Cracovia, in Polonia; Fred, un furetto ucraino con una sua pagina Twitter; e Futnki, il maialino profeta ucraino capace di indovinare 2 match su 3.

Chi prenderà il posto del polpo Paul nella prossima Coppa del Mondo? Sarà forse il pappagallino benedetto da Papa Francesco in Piazza San Pietro, ora diventato la star della televisione Italiana? O sarà forse Nelly, l'elefante tedesco che ha fin'ora predetto con successo i risultati di 30 partite su 33? E ovviamente, non possiamo sottovalutare i poteri psichici del cucciolo di panda supportato dai media di stato cinesi.

Il pappagallo italiano chiamato Amore effettuerà la sua predizione scegliendo la bandiera del team vincente su un campo da calcio in miniatura. Nelly preferisce pronosticare calciando una palla in una delle due reti davanti a sé, ciascuna mostrante la bandiera di uno dei paesi in sfida. Il cucciolo di panda, invece, indovinerà i risultati durante i gironi scegliendo del cibo da una scatola con disegnata la bandiera del paese vincente; durante le fasi ad eliminazione diretta, scalerà un albero con in cima una bandiera.

E tu, hai un animale domestico?
Pensi saprebbe fare di meglio? Come?
Dagli una possibilità!

by Mattia Ravasi

0 Votes
#1048 of #1440 in the World
#223 of #304 for Italian


Mattia Ravasi's website

Go to the ranking page for Italian

Can you translate better?

Join the challenge