Le Sibille Cumane dei Mondiali di Calcio

Translated into Italian (Original version)


C’è qualcuno fra di voi che si ricorda ancora di Paul, la “Piovra”? E’ stata la stella di prima grandezza della Coppa del Mondo nel 2010, perché capace di vaticinare chi sarebbe uscito vincitore nelle partite  contro la Germania. Pensate che è riuscito addirittura a  predire il vincitore della finale. La sua carriera prese avvio  con gli  Europei di calcio nel 2008, allorché lo si è visto pronosticare correttamente ben  undici partite su tredici . Era solito scegliere tra due scatole contenenti cibo e contrassegnate con le bandiere nazionali delle squadre via via coinvolte nelle varie   partite. Purtroppo, è morto verso la fine del 2010.

Tuttavia, Paul non era l’unico in grado di predire il futuro con un'esattezza pressoché assoluta. Anche Harry,  il coccodrillo,  era riuscito ad  individuare il vincitore della Coppa del mondo del 2010. Per di più,  aveva vaticinato con successo, e per ben due volte consecutive,  i risultati delle  Elezioni Federali australiane. Tuttavia,  non possedeva il fascino "arcano" e misterioso della piovra tedesca. Né è riuscito a fare di più e di meglio Mani, un pappagallo di Singapore,  che aveva  predetto con la massima esattezza  i risultati di  tutti i quarti e delle semifinali della Coppa del mondo 2010,  non riuscendo però ad indovinare  chi sarebbe uscito vincitore nella finale tra Spagna e Olanda.

Dopo la  prematura scomparsa di Paul, s’ è scatenata un’accesa   competizione tra  chi avrebbe potuto essere degno d’ereditare la sua corona. Nel corso degli  Europei del 2012, ci sono stati soltanto tre animali che sono entrati  in lizza per questo tipo di gioco. Citta, un elefante indiano che attualmente è ospite in uno zoo di Cracovia, in Polonia. Fred, il furetto ucraino, che potete  sostenere su Twitter. Per finire con  Funtik, , il maiale indovino ucraino,  in grado di pronosticare correttamente due partite su tre.

Chi mai riuscirà a  prendere il posto di Paul, la piovra, durante la prossima Coppa del Mondo ? Sarà forse il pappagallo benedetto da Papa Francesco in Piazza San Pietro, e ormai diventato una star della televisione pubblica nazionale italiana ? O sarà invece Nelly, l'elefante tedesco, che ha pronosticato correttamente i risultati di trenta delle trentatré  partite giocate fino ad oggi? E, naturalmente , non sono neppure da sottovalutare i poteri divinatori del cucciolo di panda sostenuto dai media di Stato cinesi.

Il pappagallo italiano di nome Amore (=English “Love”) farà la sua previsione scegliendo la bandiera della squadra vincente su d'un campo di calcio in miniatura . Nelly, al contrario,  preferisce predire i vincitori calciando la palla in una delle due reti  contrassegnate con le bandiere dei paesi avversari poste davanti ad esse. Invece, il cucciolo di panda indovinerà il risultato delle partite con la scelta di alimenti provenienti da caselle contrassegnate con le bandiere durante le partite di gruppo ed arrampicandosi su d'un albero battente una bandiera nei turni ad eliminazione diretta .

Possedete un animale domestico?
Esso o essa saprebbero far di meglio? Sapete in che modo ciò potrebbe avverarsi?
Date ai vostri adorati animali la possibilità di  tentare il "colpo gobbo" della loro vita!

by Enzo Sardellaro

2 Votes
#648 of #1440 in the World
#134 of #304 for Italian


Enzo Sardellaro's website

Go to the ranking page for Italian

Can you translate better?

Join the challenge