Oracoli dei Mondiali di Calcio

Translated into Italian (Original version)


Vi ricordate di Paul, il Polipodel? Avendo pronosticato i vincitori nelle partite della Germania dei mondiali del 2010, ne diventò la star indiscussa. Indovinò persino il vincitore della finalissima. La sua carriera ebbe inizio con gli Europei del 2008, quando azzeccò il risultato di undici partite su tredici. Le previsioni avvenivano sulla base della scelta tra due scatole di cibo ognuna con una bandiera tra le due squadre schierate. Sfortunatamente, Paul morì alla fine del 2010.

Tuttavia, Paul non fu il solo nel suo genere. Anche Henry, il Coccodrillo indovinò il vincitore della Coppa del Mondo del 2010, così come, per ben due volte consecutive, indovinò i risultati delle elezioni federali australiane. Ciò nonostante, Henry non ebbe mai la fama del polpo teutonico! Lo stesso si può dire di Mani, il pappagallo di Singapore che, nonostante avesse indovinato tutti i risultati dei quarti di finale e delle semifinali dei Mondiali 2010, non riuscì tuttavia a indovinare il vincitore della finale tra Spagna e Olanda.

La prematura scomparsa di Paul ha dato il via ad aspre lotte per aggiudicarsi il suo primato. Durante gli Europei del 2012, tre diversi contendenti animali hanno raccolto la sfida. Citta, un elefante indiano ospite dello zoo di Cracovia, in Polonia. Fred, un furetto ucraino le cui gesta si possono seguire su Twitter. E Funtik, il maiale indovino Ucraino, capace di pronosticare i risultati di due partite su tre.

Chi prenderà il posto del polpo Paul ai prossimi Mondiali di Calcio? Sarà forse il pappagallo benedetto da Papa Francesco in piazza San Pietro, già protagonista della televisione nazionale? Oppure sarà Nelly, il pachiderma teutonico, che ad oggi ha indovinato i risultati di trenta partite su trentatré? Ma ... non sottovalutate i poteri medianici del piccolo panda beniamino dei media cinesi.

E Amore, il papagallo italiano, farà la sua previsione scegliendo la bandiera della squadra vincente tra le due appoggiate sopra un campetto da calcio in miniatura. Nelly, invece, per prevedere i vincitori, preferisce tirare in porte imbandierate con i colori dei paesi contendenti. Il cucciolo di panda userà un'altra tattica ancora: per indovinare i risultati delle partite di qualificazione, sceglierà tra due scatole di cibo imbandierate; mentre per le eliminazione si arrampicherà sull'albero su cui è issata la bandiera della squadra vincente.

Voi avete un animale domestico?
Pensate che saprebbe fare di meglio? Raccontantecelo.
E permettetegli di provare!

by Luisa Alexia Piaggio

4 Votes
#494 of #1440 in the World
#100 of #304 for Italian


Luisa Alexia Piaggio's website

Go to the ranking page for Italian

Can you translate better?

Join the challenge